Lo Stato non paga, le aziende falliscono

Al deterioramento del quadro economico generale, si aggiunge un’altra beffa per tante aziende che lavorano con la PA: i mancati pagamenti dello Stato nei confronti dei propri fornitori. Si tratta in totale di almeno 55 miliardi di euro, secondo la Cgia di Mestre. Una situazione inaccettabile. Lo Stato è puntuale quando fa l’esattore, ma se la prende con calma quando è debitore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.